Seguimi Via Mail!

Sotto alla Corona

My photo
Se avete voglia di parlare o se sentite che qualcosa che scrivo vi tocca da vicino, non siate timidi e mandatemi due righe... Scrivete a thequeenfather@me.com Mi fa sempre piacere!

Search

Loading...

Blog Archive

Archivio Reale


Ovviamente, col Natale alle porte, non potevo resistere alla tentazione di fare un po' di iconoclastia.
Non che io sia un bastian contrario di preso punto, ma sabato scorso, a pranzo con dei cari amici, e' uscita fuori una considerazione piuttosto interessante. Adesso, non voglio dire che questa sia del tutto originale, forse ho di nuovo scoperto l'acqua calda, ma sapete che vi dico? Qualcuno l'avra' pure scoperta l'acqua calda a sua volta, tanto tanto tempo fa, e forse si e' battuto/battuta (sono per la parita' dei sessi e profondamente convinto che le donne siano piu' intelligenti degli uomini...) la mano in fronte. Cosi' come ho fatto io due giorni fa.
Dunque, immaginate duemila e dieci anni fa: anno zero.
Da qualche parte in medio oriente, tra palme da dattero ed olivi e' mezzanotte. Animali da cortile e uomini fissano in silenzio il cielo blu della notte cosparso di stelle, dove un astro, molto piu' grosso e luminoso degli altri, si e' appena fermato dopo un lungo tragitto attraverso la volta celeste.
Sembra voler indicare qualcosa.
All'orizzonte che sbiadisce come un acquerello, un tintinnio di campanelli annuncia l'arrivo di tre personaggi venuti da molto lontano. Tre vecchi imponenti dall'incedere regale, coperti di stoffe preziose e carichi di doni.
Chiedono in giro di un bambino, forse gia' nato. Lo chiamano il re dei re. Lo cercano seguendo la stella che ora sembra essersi fermata.

Ok, Ok.... Ferma il nastro....

Nove mesi prima, una giovane fanciulla non riesce a prendere sonno. E' una notte d'inverno, la luna piena rotola lentamente nel buio freddo della notte e la ragazza non riesce a dormire.
Poi si alza di scatto, allarmata dalla presenza di un bellissimo giovane nella sua stanza. Vestito di luce, dal viso sfolgorante che le dice
"Sei la prescelta dal Signore.... Porterai in grembo suo figlio..".
La fanciulla abbassa la testa con deferenza, accettando il suo destino. Sara' la madre del figlio di Dio.
Adesso, noi cattolici chiamiamo questo avvenimento "Immacolata Concezione", ma in realta', se ci risparmiamo, per una volta, il tono teatrale e volutamente ieratico, stiamo parlando di una cosa che fa attualita' piu' ora che duemila anni fa: la maternita' surrogata! Gesu' e' stato il piu' famoso bambino della storia nato tramite maternita' surrogata. Un profeta fatto in provetta ma senza provetta (solo Dio poteva riuscirci...).
Suppongo che il fatto che la fanciulla fosse Maria e che il 'commissionante' fosse Dio fa un po' chiudere entrambe gli occhi a tutti, compreso il papa.
Ovviamente, il fatto che la nostra mamma surrogata fosse una donna americana di 30 anni e che i commissionanti fossimo noi, coppia gay, ci garantisce invece l'invito della chiesa all'apertura di ogni possibile girone infernale.
Hey! Ma Gesu' e' dei nostri pero'! Ve lo siete dimenticato?
Allora diciamo cosi': anche mio figlio e' nato tramite immacolata concezione, ma spero proprio che non si metta in testa di salvare nessuno dai peccati perche' veramente non ne vale la pena.
Tanto non impariamo mai.
Che ognuno salvi le proprie chiappe.
Dite che pecco di superbia?

Q

8 comments:

tiziana said...

meraviglioso :D
anche se io sta storia me la ricordavo un po' diversa..
<3

The Queenfather said...

....ho tralasciato qualcosa?

Nemo said...

Bel post! Scherzo sempre con i miei amici riguardo al fatto che Gesù sia il primo bambino concepito in provetta...
Solo una obiezione: l'Immacolata Concezione non è la concezione di Gesù, già immacolato in quanto concepito per intervento di Dio, ma la concezione di Maria, che viene concepita dai suoi genitori senza peccato originale, quindi "immacolata".

The Queenfather said...

Ciao Nemo! Lo so, lo so!!! Ma grazie della precisazione... Ho usato forse un termine a sproposito... Maria e' stata 'ripulita' convenientemente neanche 200 anni fa dal peccato originale.... Rimane comunque il fatto che anche la concezione di Gesu' e' immacolata, in quanto avvenuta senza ricorrere al rapporto sessuale (povero Giuseppe...).
Lascio comunque un link che mi sembra doveroso riportare, per chi vuole sapere di piu' sull'argomento ( e rendersi conto che non c'e' limite all'idiozia e manipolazione della religione cattolica...).

http://www.gotquestions.org/italiano/immacolata-concezione.html

Grazie del commento! Sei gia' un follower del blog?

E cosa aspetti??

Ciao bello!

;0)

Q

Alessandra said...

Anche io non sarei riuscita ad esprimere meglio il concetto....a prescindere dalle precisazioni quello che conta è il concetto che vale!!! Dio ha scelto Maria per generare suo figlio, forse è costato meno della vostra mamma surrogata, all'epoca il business non era contemplato,l'unica prerogativa che Dio ha cercato è stata la verginità..ma erano altri tempi!!

Lefroy said...

straordinario!!! complimenti bel post, tanti auguri di buon anno nuovo alla tua famiglia:D io ti seguirò dall'Italia sperando di essere anche io, un giorno, un queerfather come te.
Ho conosciuto questo blog attraverso queerblog.it.

The Queenfather said...

Lefroy che tesoro che sei! Grazie dell'incoraggiamento e del supporto!
Ti auguro un nuovo anno "rivoluzionario", pieno di tutto quello che desideri!
A presto su queste pagine!
Qx

Anonymous said...

Genio! :-D
Kisha