Seguimi Via Mail!

Sotto alla Corona

My photo
Se avete voglia di parlare o se sentite che qualcosa che scrivo vi tocca da vicino, non siate timidi e mandatemi due righe... Scrivete a thequeenfather@me.com Mi fa sempre piacere!

Blog Archive

Archivio Reale


Ecco una bella ricetta piccante per l'inverno, ma perfetta anche quando fa caldo... La chiamo "Quasi Tailandese" perche' non e' basata sulla cucina tailandese, ma piu' sulla mia interpretazione della medesima, sono cosi' creativo... Faccio quasi schifo.... :0) Di nuovo, una ricetta perfetta per i papa' che si rompono le scatole a misurare e pesare gli ingredienti. In mezz'ora la cena e' pronta. Spero sia un successone! E poi il salmone fa bene!
Allora, ti servono:
2 Filetti di salmone fresco, con o senza pelle
1 spicchio d’aglio
1 pezzo di zenzero sbucciato, grande quanto un police
1 o 2 Peperoncini Freschi Piccanti
1 Mazzetto di Cipollina (in italiano credo la chiamino anche 'cipolla d'inverno')
1 Tazza di Riso Basmati (ma va bene anche un comune riso arborio cotto tradizionalmente...)
1 Cucchiaino di Burro
1 Lime
Sale, Pepe ed Olio Extra Vergine d’Oliva

Procedimento:
Iniziate col salare e pepare I filetti di salmone, lasciandoli da parte.
Come cuocere il riso basmati:
In una pentola mettete il riso e sciacquatelo sotto il rubinetto con abbondante acqua fredda, finche’ l’acqua non rimane limpida e l’amido in eccesso e’ andato via.
Coprite dunque il riso con un dito di acqua fredda, aggiungete il pezzetto di burro, un pizzico di sale e mettete sul fuoco a fiamma media coprendo la pentola con un coperchio.
Il segreto sta nell’azzeccare la giusta quantita’ di acqua per la cottura del riso: se e’ troppa, il riso verra’ appiccicoso, se e’ troppo poca, occorrera’ aggiungerne durante la cottura per assicurarsi che il riso non bruci e possa cuocere bene.
In linea di massima, per ogni tazza di riso io aggiungo 2 tazze d’acqua. Ma seguo la regola del “dito d’acqua” ad occhio ormai.
La cottura del riso impieghera’ circa 10 minuti. Controllate periodicamente, assaggiate e separate i chicchi con una forchetta una volta che l’acqua di cottura e’ evaporata.
Tagliate la cipollina a rondellette e tenete da parte.
Buttate nel frullatore l’aglio, lo zenzero ed i peperoncini, riducete in poltiglia il tutto.
Mettete in una padella o casseruola un po’ d’olio (circa due cucchiai…) e mettete a rosolare l’aglio/zenzero/peperoncini a fiamma media.
Quando la miscela e’ ‘imbiondita’, aggiungete I filetti di salmone con la parte salata e pepata in giu’. Rosolate per 10 secondi quindi girateli da ogni lato e ripetete finche’ tutti i lati dei filetti sono ‘sigillati’ (questa operazione aiuta a preservare il contenuto d’acqua nel pesce ed a tenerlo morbido durante la cottura).
Aggiungete quindi la cipollina, coprite la padella ed abbassate la fiamma. Cuocere per 10 minuti.
I filetti sono cotti, quindi toglieteli dalla padella badando bene di lasciare in padella tutto il condimento, e metteteli da parte.
Nella padella adesso troverete una salsetta oleosa, profumata e piccante. Buttate in padella il riso gia’ cotto e mescolate sulla fiamma bassa per fargli assorbire il tutto. Aggiustare di sale e pepe, aggiungete una spremuta di Lime e mettere su un piatto ovale di portata con I filetti di salmone sopra, anch’essi irrorati con il succo del Lime.
Potete servire questo piatto con dello yogurt bianco intero salato da parte (smorza il piccante e rinfresca la bocca) e un bel bicchiere di Pouilly Fume’ .

Buon Appetito!
Q

8 comments:

Mamma non basta said...

Ciao. Questa ricetta può andar bene anche per le mamme che si rompono a pesare gli ingredienti? Mi sembra gustosa :-)

Mark said...

Okay, I didn't catch a single word of that but I can tell you that I'm now craving Salmon. I guess your point was made.
Your Friend, m.

Agnese P. said...

Appappero se mi acchiappa sta ricetta! Grazie!!!!

Detox said...

*__*
questa la provo alla prima occasione possibile

Alessandra said...

scusa Marco, ma la cipolla d'inverno..è la cipollina fresca?? scusa ma ho chiesto ad una fruttivendola e mi ha guardato come se venissi da Marte!!! Sabato ho invitato amici a cena...credo che proverò a cucinare questo piatto............magari lo cucino prima di sabato perchè se non mi viene bene so rovinata!!!!

The Queenfather said...

Ale, quassu' le chiamano 'spring onions', letteralmente 'cipolle di primavera'.... In italia non saprei.... Cipollina forse? Sembrano dei porri ma piu' sottili..... Boh.... Dopo 13 anni quassu', in italiano faccio proprio acqua...

Q

Alessandra said...

vabbè tesoro, non ti preoccupare, in qualche modo farò...grazie!!

Alessandra said...

grazie ancora, ho fatto un figurone!!! ho fatto una variante...stesso procedimento solo che invece del salmone che non ho trovato, ho messo il filetto di pesce spada sempre fresco!! buonissimo...però voglio provare anche col salmone che io adoro..e poi come dici tu fa bene!!! tvb
Ale