Seguimi Via Mail!

Sotto alla Corona

My photo
Se avete voglia di parlare o se sentite che qualcosa che scrivo vi tocca da vicino, non siate timidi e mandatemi due righe... Scrivete a thequeenfather@me.com Mi fa sempre piacere!

Blog Archive

Archivio Reale

Salve cari...

Nessuno ti dice mai fino in fondo a cosa vai incontro quando decidi di diventare genitore e suppongo che in un certo senso il bello sia proprio questo.
Scoprire cosa significa e cosa comporta avere figli e scoprirsi nel frattempo.
Certo, le abbiamo sentite tutte:
"I figli danno soddisfazioni!"
"Ti amano incondizionatamente!"
"Un genitore non sará più solo..."
e svariati altri luoghi comuni che fanno sempre ridere.
Cosa succede però quando le cose vanno storte, vostro figlio sembra pianificare la vostra lenta estinzione, quando sembra odiarti e cogliere ogni occasione per asserire la sua volontá a colpi di crisi isteriche, schiaffi e morsi?
Sta succedendo a me.
Il mio cucciolo é sempre stato 'leggermente' incazzoso e volitivo, lo amo pure per questo, ha un caratterino tutto suo.
Ultimamente però é come avere un sedicenne nel corpo di un treenne.
É tutto un NO, un battere i piedi, un grido, una rivolta.
Non vi nascondo che ne sono profondamente avvilito ed imbarazzato. Non posso fare a meno di pensare che sia colpa mia, in un certo senso lo è. Forse il mio umore ultimamente gli si appiccica addosso.
Aggiungete a questo, la mia difficile relazione con Parigi.... Una cittá bellissima e spietata che si diverte a prendermi in giro, ed avete il quadro.
Non é uno dei miei periodi migliori, né come persona, né come genitore, né come scrittore.
Avete notato quanto ci metto ad aggiornare il blog ultimamente? Una vergogna.