Seguimi Via Mail!

Sotto alla Corona

My photo
Se avete voglia di parlare o se sentite che qualcosa che scrivo vi tocca da vicino, non siate timidi e mandatemi due righe... Scrivete a thequeenfather@me.com Mi fa sempre piacere!

Search

Loading...

Blog Archive

Archivio Reale

In tanti là fuori si chiedono come deve essere per un bambino avere due papà.
Anzi, no, diciamo che, più onestamente, le loro attenzioni (curiosità?) sono rivolte maggiormente verso questa domanda: COME sarà un bambino cresciuto con due papà, o due mamme?
Dicendo 'come', ovviamente intendono 'sarà gay o no?'.
La preoccupazione più grossa è questa.
Io cerco sempre di essere onesto ed obbiettivo e, per amor di trasparenza, vi rendo anche partecipi di un quotidiano che non è esattamente 'perfetto'.
Sí insomma, faccio un sacco di cazzate anch'io come padre.
La stessa domanda quindi me la sono posta pure io.
Come sarà nostro figlio da grande? Ma soprattutto, che tipo di rapporto avremo?
Che sia gay, etero o uno di quelli che si proclamano bisessuali, che poi è solo un sinonimo di 'ingordi', poco mi frega (relativamente parlando), ma che tipo di persona sarà?
Sarà capace di amare? Di essere amato? Sarà onesto, ambizioso, fedele? Sarà sfuggente, anaffettivo, egoista? Sarà generoso, cazzarone, socievole? Chiuso, introverso, rancoroso?
Quante di queste possibilità saranno il diretto risultato della mia influenza di genitore e quante invece sono il frutto di un accostamento di geni di cui io non ho né il controllo, né la responsabilità?
Boh.